Review generale: “Smart Lipsticks” di Kiko

Ciao a tutti! Come va? Oggi vi scrivo velocemente, o almeno spero, la recensione generale di una linea di rossetti Kiko di cui io possiedo 3 colorazioni su ben 36. Mi riferisco agli “Smart Lipstick”, prezzo: 3,9 euro (a rossetto ovviamente). Gli “Smart Lipstick” sono i rossetti più economici della linea permanente di casa Kiko, hanno un packaging nero opaco, compatto e di una plastica resistente. Profumano leggermente di vaniglia, un odore che ricorda tantissimo i rossetti Mac.

kiko smart lipstick cecylyab (7)m

Lo stick all’interno di questi rossettini è tondo come quello della confezione esterna e questo, purtroppo, non li rende particolarmente comodi per l’applicazione del prodotto. In particolare, trovo difficoltà nel raggiungere i lati della bocca col colore più scuro, il “914 Amaranto”, e devo aiutarmi necessariamente con un pennellino o una matita. Un altro difetto che potete notare dalla foto seguente è che lo stick viene continuamente rigato facendolo uscire e rientrare nella confezione, il che, risulta abbastanza antiestetico.

kiko smart lipstick cecylyab (1)m

Come vi dicevo prima, io possiedo soltanto tre colorazioni su 36: la “914 Amaranto”, la “923 Viola peonia” e la “900 Beige rosato” e il parere che vi posso offrire è, per forza di cose, limitato sul nascere. Sono dei rossetti molto pigmentati ma che bisognano di due o più passate per ottenere un colore pieno. Il finish non è mai opaco ma si stabilisce fra il cremoso ed il traslucido. La durata, purtroppo, è breve e varia da colorazione a colorazione, diciamo che si aggira sulle due ore di media. Voto finale: 6 e mezzo. Sono dei rossettini molto economici che hanno delle colorazioni interessanti e che, complessivamente, non sono da buttar via! Magari vi consiglio di guardare qualche swatch online prima dell’acquisto.

Cliccando sui nomi dei colori verrete rimandati al post recensione con applicazione sulle labbra.

Un bacione,

C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*