Swatches & Review: tinta Me Now Generation II “18”

Ciao a tutti! Era da un po’ di giorni che non mi facevo viva sul blog ma oggi volevo assolutamente scrivervi la recensione di una tinta labbra opaca della Me Now Generation II. Questa linea di “Long Lasting Lip Gloss” viene rivenduta da molti siti (come Wish, Aliexpress ed Ebay) ad un prezzo variabile intorno ai 2 euro. Ebbene si, probabilmente siete di fronte alle tinte labbra opache più economiche in circolazione! Il marchio credo proprio sia di provenienza cinese anche se sulla boccetta non ci sono specifiche a riguardo. La referenza colore che vi voglio recensire in questo post è la numero “18” ma online ne sono disponibili tantissime, mi sembra che arrivino addirittura a 36! Il packaging ha la forma di una provetta completamente in plastica, con alcune scritte argentate che già stanno sbiadendo. Il prodotto dà come l’impressione di essere poco all’interno ma, in realtà, la confezione racchiude 4,4 grammi, un quantitativo piuttosto standard, mascherato, forse, dal fatto che la provetta è molto lunga e stretta.

me now II generation 18 cecylyab (901)m

Anche l’applicatore, di conseguenza, risulta essere più lungo del normale e, con il tappino corto che vedete in foto, la stesura sulle labbra non è caratterizzata dal massimo del comfort. Ad ogni modo, ci si fa subito l’abitudine e non ho mai dovuto ricorrere ad un altro pennellino per ridefinire i contorni.

cecylyab (19)m
le mie labbra senza niente

Fra i tanti colori disponibili, ho voluto scegliere questo, perché descritto dalle americane come dupe per la tinta “Cashmere” di Lime Crime, da noi difficilmente disponibile. Dupe o non dupe, la tinta “18” ha veramente una tonalità originale, è un nude che vira dal rosa al grigio, il cosiddetto “Greige”, colore molto di moda ultimamente. Se siete intenzionate all’acquisto sappiate che complessivamente la tinta risulta fredda e il grigio all’interno, appunto, si nota molto. Essendo un colore che complessivamente snatura le mie labbra perché, come già detto, le schiarisce leggermente e le “fredda”, nello swatch ho dato due passate per renderlo perfettamente coprente. In realtà, anche una sola passata sarebbe bastata ma ho voluto essere più puntigliosa del normale.

Parliamo ora del finish, come avete visto la tinta Me Now si asciuga completamente sulle labbra, diventa no transfer e, perfettamente, opaca. Come per ogni altro rossetto liquido di questo genere, l’opacità fa risaltare le linee naturali interne delle labbra (e, come vedete, io ne ho molte!) ed eventuali pellicine. Dalla foto ravvicinata, comunque, la situazione sembra più tragica di quello che è e dalla foto complessiva del make up che trovate a fine articolo vedrete quanto, in realtà, le mie labbra non appaiano secche per nulla.

me now II generation 18 cecylyab (6)m
dopo aver applicato la tinta “18”

Purtroppo, non è tutto oro quel che luccica ed un difetto questa tinta ce l’ha. Il prodotto se steso sulle labbra diventa, si, perfettamente no transfer, eppure tende ad appiccicare labbro superiore e labbro inferiore fra loro. Mi spiego meglio, dopo aver steso il rossetto, se passiamo la mano sulle labbra, queste le sentiremo completamente opache mentre, se le uniamo fra di loro tendono un pochino ad incollarsi. Chiariamo bene il termine, io dico “incollarsi” ma è esagerato, in realtà rimangono come leggermente appiccicate fra di loro una frazione di secondo in più del normale. Questo non implica nulla, il prodotto non viene trascinato via in alcun modo e, dalle altre persone non è percepibile EPPURE per noi stesse è una sensazione fastidiosa, presente soprattutto ai lati della bocca. Non preoccupatevi però, zia cecilia vi dà la soluzione! Per minimizzare l’effetto dovrete stendere la tinta e aspettare che si asciughi DEL TUTTO senza mai unire le labbra (ci mette pochissimi secondi, forse un minuto). A quel punto, passateci con un pennellino, un po’ di cipria trasparente sopra. Il colore non verrà alterato e l’appiccicoso sarà completamente scomparso, provare per credere!

me now II generation 18 cecylyab (18)m
l’effetto di cui vi parlo al massimo dell’exploit

Nel MAKE UP OF THE DAY con cui vi ho fatto vedere, per la prima volta, questo prodottino, avevo gli occhi marcati con tanto nero ed è così che lo trovo vincente. Questa tinta, infatti, se non abbinata bene può creare facilmente un effetto cadavere!

me now II generation 18 cecylyab (46)m

Che dire di più ragazzi? A me, complessivamente, è piaciuta molto e penso si sia capito. Se, a questo, aggiungete il fatto che costa solo due euro un voto alto è assicurato! La durata sulle labbra, infatti, è altissima. Senza mangiare arriva in condizioni perfette anche a sei ore, ad uno spuntino o ad una bibita resiste indenne mentre, dopo un pranzo o una cena, può perdere di intensità. Per toglierla del tutto avrete comunque bisogno di uno struccante bifasico arrivati alla sera! Voto finale: 8. Quasi mi dimenticavo, il prodotto profuma leggermente di fragola (non percepibile dopo averlo steso).

Che dite, vi ho incuriosite? Preferite non acquistare cosmetici cinesi? Io l’ho usata tanto e non ho mai avuto reazioni collaterali, giusto un po’ di secchezza delle labbra tipica dopo aver usato questo genere di tinte opache per tante ore!

Un bacione,

C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*