What’s New?: il colore dell’autunno 2014, il “Sangria”

Da qualche settimana Pantone, azienda statunitense guru mondiale nella catalogazione dei colori, ha dichiarato come Must Have diffusissimo sulle passerelle di moda Autunno/Inverno 2014, il color Sangria.

Color-sangria-Pantone-Glamsurì

E’ un color borgogna acceso e con una punta di fucsia in più. Io lo trovo affascinantissimo e veramente adatto per questa stagione. Le profumerie e i negozi di vestiti si stanno già riempiendo di ogni genere di capo/accessorio/trucco di questo colore ma vediamo insieme cosa possiedo già io.

cecylyab sangria (2)

Nella foto potete notare questo top da sera con dettagli in pizzo comprato non mi ricordo dove ma molto cheap (che ho messo in QUESTO post outfit!) e tantissimi prodotti labbra che variano in tutte le sfumature di Sangria.

Ho lo “09” di Rimmel by Kate, il rossetto più rossastro fra tutti quelli che vi citerò, ma comunque molto scuro e cliccando QUI potrete leggerne la recensione approfondita.

La tinta labbra di Kiko, Shine Lust Lip Tint nel colore “14 Porpora scuro” è, come dice il nome, un vinaccia scurissimo. A me questa tinta, usata con le luci della sera, piace tantissimo e tende ad andare nelle pieghette solamente dopo tante ore. Non so, però, se è ancora in commercio! infatti sul sito è l’unica colorazione che manca all’appello, mah…

Il rossetto di Kiko “914 Amaranto” insieme alla matita labbra di Neve Cosmetics “Sfilata”, sono i prodotti che più si somigliano fra di loro e che più si avvicinano al color Sangria per eccellenza. La matita forse risulta essere un pelo più chiara. (Review del “914” QUI e di “Sfilata QUI).

Il “Flat Out Faboulous” è un rossetto retro-matte di Mac ed è un fucsia scuro con una punta di viola che ricorda il sangria nella sua sfumatura più fucsia (appunto). Favoloso, dura tanto e diventerà il protagonista del trucco. In QUESTO post vi ho fatto la recensione e l’ho indossato sulle labbra!

Last but not least: il pastello “Vino” di Neve Cosmetics di cui vi ho già fatto un post prime impressioni QUI. Per ora mi piace e lo trovo di grande effetto sulle labbra, forse però è più catalogabile come borgogna che non come sangria.

Con questo ho finito, come avete potuto vedere sono tutti i prodotti color sangria che ho e sono anche promossissimi! Voi cosa avete in questo colore?

Un bacione,

C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*